The news is by your side.

Il mare è sporco, scatta il divieto temporaneo di balneazione nel tratto al confine con Francavilla

Pescara. A seguito della comunicazione dell’ACA Spa, relativa ad un malfunzionamento dell’impianto di sollevamento fognario San Paolo di Francavilla al Mare, tale da determinare uno sversamento parziale di reflui, il sindaco Carlo Masci, al fine di salvaguardare la salute pubblica, con ordinanza sindacale n. 125 del 18/07/2019, ha prescritto il divieto temporaneo di balneazione, a partire dalla data odierna, nella zona circoscritta delle acque del mare di pertinenza del punto di monitoraggio IT013068028009 (WGS 84 – Decimali Lat. 42,4457 Long: 14,2535) con denominazione punto di rilievo: 100 metri dalla foce del Fosso Pretaro.

Si precisa che l’ACA Spa, dalle ore 22,00 di questa sera, sta intervenendo sull’impianto, al fine di risolvere celermente la problematica.

 

Potrebbe piacerti anche