The news is by your side.

Il PD denuncia: “Pescara è piena di buche stradali”. La risposta arriva da Di Pasquale: “abbiamo ereditato da Alessandrini una situazione disastrosa”

Pescara. L’esponente di Forza Italia in Consiglio comunale, Alessio Di Pasquale, interviene in merito alle dichiarazioni rilasciate dalla consigliera del PD Stefania Catalano, che ha denunciato la presenza di buche sul manto stradale in più punti della città, nonostante si tratti di interventi – ha sostenuto l’esponente di minoranza – completati solo da pochi giorni o settimane.

Sul punto, Di Pasquale afferma: <Trovo davvero paradossale che il PD, dopo aver governato per cinque anni e averci lasciato una situazione di totale abbandono delle vie cittadine, ci venga ad attribuire responsabilità che – è fin troppo palese – vanno ascritte esclusivamente al pressappochismo e all’immobilismo della giunta Alessandrini. Abbiamo ricevuto in eredità una rete viaria malridotta come non si vedeva da molto tempo. Stia tranquilla la consigliera Catalano, l’amministrazione in carica, cui il gruppo di Forza Italia fa riferimento, sta lavorando con un piano di lavori pubblici molto articolato in ogni area del capoluogo, un programma che riguarda vie, aree di sosta e messa in sicurezza della viabilità. Su via Stradonetto, in particolare – conclude Di Pasquale – completeremo le opere nel rispetto di tutti i requisiti di legge. Invito la consigliera Catalano a documentarsi, prima di assumere infelici prese di posizione. Le ricordo, inoltre, che oltre, alla sicurezza della viabilità, con l’assessore Albore Mascia e lo stesso sindaco Masci, è stato posto in essere un calendario di ripulitura dei tombini e dei canali di raccolta delle acque mai visto in precedenza>.

Potrebbe piacerti anche