The news is by your side.

Il sindaco Perazzetti sulla questione Iper Conad: faremo di tutto per scongiurare pericolo licenziamento

Pescara. Il sindaco di Città Sant’Angelo, Matteo Perazzetti, ha convocato per domani, dalle 17, una riunione con tutti i sindacati interessati nella questione Iper. L’intento è quello di ascoltare prima le loro esigenze dei rappresentanti, per poi convocare un tavolo con la nuova gestione dell’Iper Conad, coinvolgendo anche la regione. La questione è molto delicata, visto l’alto numero di eventuali esuberi, 65 dipendenti a rischio, ma soprattutto la poca chiarezza della procedura di licenziamento. Una grande realtà come quella del centro commerciale Pescara Nord di Città Sant’Angelo, non può mettere in ginocchio intere famiglie. Il sindaco Matteo Perazzetti, scenderà in campo prendendo in mano la situazione per cercare di allontanare il pericolo legato ai presunti licenziamenti.

“La riunione”, dice il primo cittadino angolano, Perazzetti ,”servirà a capire qual è la situazione reale che stanno vivendo i dipendenti del centro commerciale Pescara Nord di Città Sant’Angelo. L’amministrazione comunale esprime solidarietà ai dipendenti coinvolti in questa vicenda. Faremo di tutto per scongiurare il pericolo del licenziamento”.

“Interloquiremo con la nuova proprietà del centro commerciale, e coinvolgeremo anche la regione perché, in una fase di crisi come quella che sta vivendo l’Italia, non si possono mettere sul lastrico 65 dipendenti, e di conseguenza le loro famiglie, di un grande Iper mercato. In settimana”, conclude il sindaco Perazzetti,”lavoreremo con tutte le parti coinvolte per cercare al più presto una soluzione che non faccia soffrire 65 persone e le loro rispettive famiglie. Siamo al fianco dei lavoratori e lavoreremo alacremente per far sì che tutto si risolva per il meglio”.

Potrebbe piacerti anche