The news is by your side.

Incendio in una palazzina a Loreto Aprutino nella notte, 55enne trovato morto nello stabile

Pescara. Un uomo di 55 anni, Alessio Colangelo, è morto la notte scorsa durante l’incendio sviluppatosi all’interno di una casa inagibile del centro storico di Loreto Aprutino in via Cavour.

Il rogo, scoppiato intorno all’una, ha completamente investito il fabbricato che, lesionato dopo l’ultimo terremoto, non era abitato, ma saltuariamente veniva utilizzato come rifugio dall’uomo,
il cui corpo è stato ritrovato intorno alle 15.

L’incendio è stato spento dopo ore dai vigili del fuoco che hanno evitato che le fiamme interessassero le abitazioni vicine, tutte abitate. Una parte dello stabile è parzialmente crollata e questo non ha facilitato le ricerche dell’uomo da parte dei vigili. All’esterno dello stabile, c’erano i parenti dell’uomo, oltre al primo cittadino Gabriele Starinieri. Sull’accaduto indagano i carabinieri della locale stazione e della competente compagnia di Montesilvano.

Potrebbe piacerti anche