The news is by your side.

Inseguita dal fratello in scooter perché gay, 22enne muore sul colpo. Picchiata la compagna

La tragedia è accaduta nel Napoletano

Napoli. E’ stata inseguita e speronata dal fratello per una relazione gay, è caduta dallo scooter, a bordo del quale era con la fidanzata, ed è morta. E’ questa l’origine dell’incidente avvenuto nel Napoletano, secondo quanto riportano oggi organi di stampa, nel quale è deceduta Maria Paola Gaglione, 22 anni, mentre la compagna, un transessuale, è rimasta ferita e, ancora sanguinante per terra, è stata anche picchiata dal fratello della vittima, Antonio Gaglione, 25 anni, fermato dai carabinieri.

Le ragazze, l’altro ieri sera, erano in viaggio da Caivano ad Acerra quando sono state raggiunte dal giovane, anch’egli a bordo di uno scooter, che ha tamponato con violenza il mezzo, provocando la caduta delle due giovani. Maria Paola è morta all’istante, mentre la compagna è rimasta ferita; ancora a terra, è stata picchiata dal ragazzo, che le ha rivolto l’accusa di aver plagiato la sorella. La ragazza ferita è stata portata in una clinica della zona, le sue condizioni non sono gravi.

Potrebbe piacerti anche