2.4 C
Pescara
martedì, Novembre 30, 2021
Array

La saga continua a Pescara, si dimette Masci: segnale chiaro in un momento confuso

Must read

Carlo_Masci_01.jpg~CPescara. Questa mattina il consigliere comunale Carlo Masci ha protocollato le sue dimissioni, dopo aver annunciato ieri mattina la sua decisione su Facebook a seguito delle polemiche a Palazzo di citta’ sul tentativo di far cadere l’amministrazione. “Era giusto che lo facessi, dice Masci sempre scrivendo sulla sua bacheca di Facebook, per dare un segnale chiaro in questo momento di confusione, in cui sono protagonisti i transumanti della politica che, rinnegando il voto popolare, alla ricerca di nuovi spazi dove pascolare, hanno trasformato il Comune in una barzelletta. Qualcuno doveva dire a questi signori: io non ci sto! Mi dispiace per coloro che mi hanno votato e che per 19 anni hanno avuto fiducia in me, ma credo che il mio gesto derivi proprio dal grande rispetto che ho per loro, per i cittadini tutti e per le Istituzioni. Continuero’ a battermi con la passione di sempre per le mie idee e per difendere Pescara. Avevo invitato questi ‘perenni dimissionari a parole’ a farlo veramente insieme a me. Ovviamente nessuno si e’ presentato! Complimenti, consiglieri”, dice Masci. “E’ la seconda volta, sottolinea, che mi dimetto da una carica di consigliere eletto dai cittadini. La prima e’ stata nel 2005 in Provincia”. Masci, che e’ anche assessore regionale al Bilancio, e’ stato indicato lunedi’ sera da Pescara Futura come candidato sindaco a Pescara.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article