The news is by your side.

Lavori in circonvallazione, modifiche dell’assetto viario del centro storico angolano

Città Sant’Angelo. A partire da mercoledì 24 febbraio, inizieranno i lavori di consolidamento del centro abitato, in via circonvallazione (terzo lotto). Ultimo degli interventi finanziati dalla Regione Abruzzo, con un importo di 350.000€, che interesserà la strada perimetrale del borgo angolano e permetterà di arginare il rischio di dissesto idrogeologico per l’instabilità del pendio nel centro storico.

L’assetto viario verrà modificato in alcuni punti per poter rendere efficienti i lavori, in particolare macchine e pedoni non potranno circolare nella zona della circonvallazione interessata dal cantiere e cioè il lotto nord compreso tra Via Licinia, Via del Mattatoio Vecchio e Via della Martella.

Inoltre in uscita da Corso Vittorio Emanuele il traffico sarà deviato su Via Licinia, discesa Porta Borea, Via del Mattatoio Vecchio (dove sarà istituito un senso unico di marcia a scendere su Via Madonna degli Angeli, ad eccezione dei residenti, e Via Madonna degli Angeli con uscita su contrada Annunziata.

In Vallone Sant’Egidio sarà istituito il senso unico di marcia tra Corso Vittorio Emanuele e Corso Umberto I (nord-sud). E verrà messo anche un doppio senso di circolazione in Vallone Sant’Egidio con obbligo per i veicoli provenienti da Porta Sant’Egidio (sud-nord) di deviazione su Corso Umberto I.

I lavori dureranno alcuni mesi e dovrebbero terminare prima dell’inizio dell’estate, incidendo per diverso tempo sul traffico veicolare all’interno delle mura del borgo.

Questa la mappa dei lavori:

Città Sant Angelo

Potrebbe piacerti anche