The news is by your side.

Lavoro, verso una tantum di 2.400 euro per i lavoratori dello spettacolo e del turismo

Pescara. I sindacati attendono oggi la convocazione di Draghi per un tavolo sul Pnrr, da tenersi in settimana. L’attenzione di Cgil, Cisl e Uil è puntata in particolare sul blocco dei licenziamenti e sulla riforma degli ammortizzatori sociali.

Un una tantum da 2.400 euro per i lavoratori stagionali del turismo e dello spettacolo potrebbe arrivare intanto col nuovo dl Imprese. Il dl Sostegni oggi in commissioni Bilancio e Finanza al Senato.

Potrebbe piacerti anche