The news is by your side.

Lucchetti abusivi nei parchi di Pescara, Santilli alle associazioni: non impedite l’accesso agli altri

Pescara.  “A seguito di alcune segnalazioni che sono giunte al mio ufficio e che riferiscono di iniziative non autorizzate da parte di alcuni che di propria iniziativa hanno apposto lucchetti ai cancelletti di accesso ai campi sportivi siti all’interno di parchi e aree verdi comunali, ho dato disposizione già da ieri sera affinchè tali strumenti di interdizione alla libera e piena fruibilità di questi impianti venissero rimossi da parte di personale dell’amministrazione.

Com’è noto, il Comune di Pescara ha concesso nel mese di maggio – tramite un pubblico avviso  – l’uso di tali campi  ad associazioni che conducono attive sportive e ricreative e che sono risultate affidatarie delle stesse strutture secondo il programma stabilito in giorni e fasce orarie concordate. L’occasione mi è dunque propizia per invitare gli stessi utilizzatori a lasciare i campi all’orario prestabilito, con l’accortezza di non impedirne la fruibilità ad altri, in particolare alle famiglie e alle altre associazioni che vi conducono gli allenamenti, in quanto ciò non è oggetto dei permessi rilasciati. L’assessorato resta comunque a disposizione per informazioni e chiarimenti”: conclude così la sua dichiarazione l’assessore ai Parchi e vice sindaco di Pescara Gianni Santilli.

Potrebbe piacerti anche