The news is by your side.

“Mare senza Barriere” danneggiato a Montesilvano, lo sdegno del sindaco e della popolazione

Montesilvano. Incredulità e lo sdegno sono i sentimenti prevalenti dei cittadini di Montesilvano dopo il danneggiamento, tendone rotto e rifiuti bottiglie e lattine lasciati sulla battigia, avvenuto due notti fa ad opera di ignoti della spiaggia accessibile “Mare senza barriere” di Montesilvano che fu molto apprezzata anche dal Ministro per le Disabilità, Erika Stefani, nel corso della sua visita in Abruzzo lo scorso 4 agosto.

Lo stesso ministro ha espresso il suo dispiacere e sdegno per l’atto vandalico, definendolo “un gesto vile”. “È vergognoso”, ha dichiarato il sindaco di Montesilvano Ottavio De Martinis, “che in un luogo così simbolico e di grande significato quale è la nostra spiaggia accessibile, lodata a livello nazionale, per significato è indecente, qualcuno abbia deciso di bivaccare la notte arrecando danni, seppur molto limitati. Sono sdegnato per quello che è successo”.

Potrebbe piacerti anche