The news is by your side.

Mariani attacca Febbo sulla situazione Ciapi: ha trovato il tempo di rispondermi ma non quello da dedicare ai lavoratori

Pescara. “L’Assessore Mauro Febbo ieri ha trovato il tempo per rispondere alla mia nota sul Ciapi mentre, pur avendo concluso in mattinata i suoi impegni romani, non aveva ritenuto opportuno rientrare e dedicare del tempo ai lavoratori del Ciapi che protestavano in Consiglio regionale”. Questo l’attacco del consigliere regionale Sandro Mariani all’Assessore Febbo.

“L’Assessore – prosegue Mariani – ha dismesso i panni dell’urlatore, che ha avuto per cinque anni, per indossare da dieci mesi quelli del pavido: il suo atteggiamento è sempre più conigliesco. Resta l’eco delle sue promesse ai lavoratori e alle loro famiglie, quelle della campagna elettorale e quelle fatte a Luglio, quando era già Assessore, e annunciava di sondare ogni possibile soluzione per tutelare quelle persone che ieri lo aspettavano a Pescara. È finito il tempo di scaricare le responsabilità sulle giunte precedenti, gli abruzzesi chiedono risposte a chi governa ora e registrano l’immobilismo che da 10 mesi la Regione vive”.

Potrebbe piacerti anche