The news is by your side.

Masci: a Rancitelli non esiste alcun focolaio. Asl conferma un solo caso

Pescara. “Nel quartiere Rancitelli non è presente alcun focolaio del virus visto che a oggi, come ci ha confermato la Asl, vi è un unico caso di contagio risalente tra l’altro al periodo precedente a quello dei fatti saliti agli onori della cronaca anche a Lanciano e Vasto.

La situazione è dunque assolutamente sotto controllo e non sono quindi attendibili forme di allarmismo che in questo momento di ripartenza procurano molti più danni del contagio. La paura infatti è un limite enorme per tentare il ritorno alla normalità”. Il sindaco di Pescara Carlo Masci ha commentato così, al termine della riunione in videoconferenza del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica cui ha partecipato questa mattina in videoconferenza, la vicenda che ha coinvolto in questi giorni il rione periferico del capoluogo.

“Voglio oltretutto tranquillizzare quanti sostengono che non vi sia in quel quartiere un’adeguata attività di controllo. Questa mattina il questore Misiti ha infatti chiarito a tutti i partecipanti, compreso il sottoscritto, che l’attività sul territorio e in particolare nelle periferie è stato preciso e puntuale, in particolare a ridosso di quei giorni in cui era scattato l’allarme circa il rischio di nuova diffusione dei contagi.

Mi consta in questo senso un efficiente coordinamento interforze con le altre strutture, tra cui la nostra polizia municipale. In ogni caso continueremo a monitorare la situazione. Il questore dal suo canto si è impegnato ad aumentare le attività di controllo” conclude il sindaco di Pescara.

Potrebbe piacerti anche