The news is by your side.

Messa in sicurezza a bonifica Piano d'Orta, Mazzocca incontra le associazioni per sito Montecatini

Bussi. Il Sottosegretario Regionale Mario Mazzocca ha incontrato negli uffici della Regione Abruzzo, gli esponenti delle associazioni “Bussi ci Riguarda” e “Italia Nostra” per esaminare le iniziative da intraprendere per salvaguardare i manufatti industriali presenti nel sito della Montecatini di Piano D’Orta e cercare, nello stesso tempo, di accelerare l’inizio dei lavori di messa in sicurezza e bonifica dell’area. A giudizio unanime dei partecipanti, come già messo in evidenza in altre occasioni, non c’è nessuna necessità di abbattere gli edifici che ospitarono gli storici impianti di una delle prime industrie chimiche italiane in quanto la stabilità di dette costruzioni non è in discussione e la bonifica delle aree insistenti sulla loro pertinenza, o sotto di loro, può essere fatta nella massima sicurezza attraverso misure ormai di routine in tutti i cantieri.
“La Regione Abruzzo – ha dichiarato Mazzocca – intende aprire un’interlocuzione con gli attuali proprietari dell’area per concordare le misure idonee a non pregiudicare un possibile utilizzo dell’area che ne valorizzi la memoria ospitando, nei recuperandi fabbricati, un museo di archeologia industriale e un centro di documentazione dedicato allo sviluppo dell’industria chimica italiana che proprio in Abruzzo, con i siti di Bussi e Piano d’Orta, ha lasciato importanti testimonianze”.
Potrebbe piacerti anche