The news is by your side.

Minori, la Garante dell’Abruzzo Falivene a un incontro su Bibbiano

Pescara. Nei giorni scorsi, la Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza della regione Abruzzo, Maria Concetta Falivene ha partecipato a un convegno, che si è svolto a Reggio Emilia, dal titolo “2 anni da Bibbiano” per portare il suo contributo e la sua esperienza su tematiche che riguardano i minori e che sono sempre di stretta attualità. “In particolare – spiega Faliveve – mi è stato chiesto di spiegare la ratio della legge, appena approvata in Consiglio regionale, che prevede l’istituzione dell’Ispettorato per le Funzioni sociali. Ho voluto sottolineare quanto sia importante la funzione di controllo al fine di evitare casi tristemente noti che vedono come sfortunati protagonisti proprio i minori, vedi Bibbiano o Serinper. La realtà purtroppo ha certificato che il sistema così come concepito attualmente non funziona – ha sottolineato Falivene – ed è necessario intervenire attivando un maggiore livello di trasparenza in ambito minorile per prevenire in modo incisivo “disastri” come quelli a cui abbiamo assistito in questi anni”. La Garante proseguirà il programma degli incontri anche nei prossimi giorni. Venerdì 9 luglio sarà a Sulmona per la rassegna letteraria “Leggo per legittima difesa”.

Potrebbe piacerti anche