The news is by your side.

Misericordia Pescara: volontari raccolgono per mesi i tappi delle bottiglie e con ricavato donano sedia a rotelle a reparto hospice

Pescara.  Hanno raccolto per mesi i tappi delle bottiglie di plastica, 10 quintali in tutto, e, con il ricavato del riciclo, hanno acquistato una nuova sedia a rotelle donata al Reparto Hospice dell’Ospedale civile di Pescara.

Protagonisti dell’iniziativa di nuovo un gruppo di volontari della  Misericordia di Pescara guidati da Guido Di Carlo, noto come ‘nonno-Tappo’, che ha già effettuato la consegna al primario della struttura, la dottoressa Marisa Diodato.

“Ogni anno chiediamo la collaborazione di tutti nel raccogliere tappi in plastica – ha spiegato ‘notto-tappo’ Guido Di Carlo -, perché sarebbero comunque destinati a essere gettati via come rifiuti e, invece al singolo cittadino, raccoglierli e donarli alla Misericordia non costa nulla, né in termini economici né di sacrificio, ma consente alla nostra Confraternità di riciclarli e con il ricavato, fare solidarietà diretta, tangibile e immediata sul territorio”.

Potrebbe piacerti anche