The news is by your side.

Moglie e marito con un chilo di droga e 20mila euro in cassaforte: arrestati

Pescara. Nell’ambito delle attività finalizzate alla lotta al traffico di stupefacenti, i Carabinieri del Reparto Operativo – Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Pescara hanno arrestato ieri i pescaresi D.S. quarantaduenne e la moglie D.S.E. quarantenne.

Erano alcuni giorni che i militari tenevano d’occhio l’uomo, in particolare i suoi continui spostamenti verso un box auto a lui non direttamente riconducibile sito nel quartiere cittadino di San Donato.

Il blitz è scattato nella mattinata di ieri allorquando l’uomo è stato fermato all’uscita del garage con un vistoso involucro fra le mani che si è immediatamente scoperto contenere cocaina.

La successiva perquisizione del locale poi trasferita all’abitazione di famiglia della zona Colli, dove ad attendere il fermato c’era la moglie, ha consentito di procedere con il sequestro di poco meno di 1 chilo e 100 grammi di stupefacente. Nel corso della meticolosa perquisizione in casa è stata individuata una intercapedine con una cassaforte, all’interno della quale sono stati rinvenuti circa 20mila euro in contanti, sottoposti a sequestro perché ritenuti profitto dell’illecita attività.

All’esito delle formalità di rito la donna, incensurata, è stata riaccompagnata a casa in regime di arresti domiciliari mentre l’uomo, titolare di precedenti di polizia per reati contro la persona e il patrimonio, è stato trasferito in carcere.

Potrebbe piacerti anche