The news is by your side.

Montesilvano: passeggiata con il cane solo entro 400 mt da casa. Vietate attività motorie e spesa entro 1 km

Montesilvano. Vietato circolare a piedi o con velocipedi senza “comprovate esigenze”; vietate tutte le attività motorie e sportive all’aperto; le passeggiate con i cani devono avvenire entro i 400 metri di distanza dalla propria abitazione; la spesa va fatta a non oltre un chilometro da casa o nelle immediate vicinanze del luogo di lavoro. Sono le nuove restrizioni introdotte a Montesilvano dal sindaco, Ottavio De Martinis, che ha firmato un’apposita ordinanza finalizzata a contenere la diffusione del coronavirus.

Nella città adriatica i casi di positività al Covid-19 stanno aumentando rapidamente: al momento se ne contano 26. “Nel territorio comunale” fa sapere il comune “sono vietate tutte le attività motorie e sportive all’aperto. E’ possibile attendere alle esigenze primarie degli animali d’affezione per il tempo strettamente necessario e comunque in aree contigue ai propri residenza, domicilio o dimora ovvero nel raggio di 400 metri. In tutto il territorio comunale è vietato circolare a piedi o con velocipedi salvo i casi di spostamenti motivati da comprovate esigenze”.

“La cittadinanza” spiegano ancora dal comune “è tenuta a effettuare l’approvvigionamento alimentare e quello relativo ad altri beni di primaria necessità presso gli esercizi commerciali presenti a una distanza non superiore a 1.000 metri dai propri residenza, domicilio o dimora, salvo le ipotesi di acquisito di beni e prodotti non presenti negli esercizi più prossimi; nelle immediate vicinanze del luogo in cui è svolta l’attività lavorativa o presenti lungo il percorso ricompreso tra le sede di lavoro e propri residenza, domicilio o dimora”.

Potrebbe piacerti anche