The news is by your side.

No all’inquinamento, il sindaco di Pescara supporta Legambiente

Pescara. Il sindaco Carlo Masci, durante l’incontro sulla progettualità di Legambiente, ha espresso le intenzioni della sua amministrazione mirando sempre più al rispetto ambientale. “L’obiettivo è far crescere la qualità della vita dei cittadini. La sfida per i prossimi dieci anni non può quindi che essere quella di portare avanti politiche che determinino l’abbattimento dei tassi d’inquinamento, provocati in gran parte dagli scarichi delle auto alimentate da combustibili a idrocarburi. Questo significa spingere ulteriormente il processo di mobilità alternativa che fin dal mio insediamento sto incentivando su Pescara, che è una città di mare, dal clima mite per gran parte dell’anno e quasi del tutto pianeggiante. Una città che si presta quindi particolarmente al trasporto di massa non inquinante e allo stesso tempo al fenomeno della sharing mobility, come stiamo già facendo con la rete dei monopattini e con il completamento della rete di piste ciclabili che sono e saranno a disposizione delle bici tradizionali ed elettriche. Il fatto che oggi celebriamo Pescara tra le quattordici città capoluogo rientranti nel progetto di Legambiente conferma e legittima l’efficacia di questa nostra ‘scelta green’ e mi spinge ancor di più, come sindaco, a portare avanti con forza questa progettualità di cui, evidentemente, viene riconosciuta la validità”.

 

Potrebbe piacerti anche