The news is by your side.

Nuova caserma dei carabinieri a Manoppello, sopralluogo del sindaco De Luca e del capitano Savini


Manoppello. Un nuovo fabbricato dalla planimetrica quadrata, articolato su quattro livelli: un seminterrato destinato ad autorimessa e locali accessori, un piano rialzato destinato ad uffici e alle funzioni istituzionali dell’Arma, un piano primo riservato a due abitazioni e un sottotetto.

Sopralluogo, stamane, a Manoppello Scalo per supervisionare i lavori di costruzione della nuova Caserma dei Carabinieri. Il Sindaco di Manoppello Giorgio De Luca insieme al Capitano della Compagnia di Popoli di Giovanni Savini e al Maresciallo del Comando di Manoppello Marco De Vito, accompagnati dal direttore dei lavori, l’ingegner Silvio Sargiacomo, hanno visitato il cantiere di via D’Annunzio. La nuova caserma, ormai ultimata, sorgerà su un’area di circa 750 metri quadrati precedentemente di proprietà Staccioli poi ceduta al Comune attraverso un accordo di programma nel 2003. L’intervento, per un importo complessivo di 1 milione e 160 mila euro, è finanziato con un contributo regionale di 900 mila euro (Fondi Masterplan 2018) e con ulteriori 260 mila euro di fondi comunali.

Negli spazi prospicienti la nuova Caserma dell’Arma, realizzata rispettando tutti i parametri previsti in tema di edilizia sostenibile e risparmio energetico con produzione autonoma di energia elettrica e termica, attraverso pannelli solari, senza citare gli spazi ampi e agevoli di lavoro, sono in corso anche i lavori di realizzazione di un’area verde e di un parcheggio a raso.

Potrebbe piacerti anche