The news is by your side.

Ore di paura a Montesilvano per la scomparsa di un anziano, ritrovato con l’intervento di carabinieri e 118

Montesilvano. Esce alle 16.30 per la sua solita passeggiata e non torna più a casa: ore di paura a Montesilvano per l’allontanamento di A. D’E., 77 anni.

Da bambino, A. D’E. è stato affetto da una forma di meningite che gli ha lasciato un ritardo cognitivo. Nonostante tutto, è sempre stato un grande camminatore e nemmeno con l’età ha voluto rinunciare alle sue passeggiate a piedi. Ieri sera, evidentemente, il cambio dell’ora lo ha confuso e, sopraggiunto improvvisamente il buio, non è più riuscito a ritrovare la strada di casa.

La famiglia si è allertata subito, avvisando i carabinieri e pubblicando una segnalazione su Facebook che ha ricevuto un boom di condivisioni e tanta solidarietà: A. D’E., infatti, è conosciuto da tutti a Montesilvano e considerato una vera e propria “istituzione” nella comunità cittadina. Dopo qualche ora di ricerche, il 118 ha contattato la famiglia per avvisarli che un anziano disorientato era stato accolto nella clinica veterinaria Saline: si trattava proprio del 77enne, stanco e infreddolito, ma in buone condizioni.

Potrebbe piacerti anche