The news is by your side.

Palo della luce avvvolto dalla vegetazione, proteste nella zona di via Picena a Chieti

Chieti. “Dal 2013, numerose volte col “Censorino Teatino al Servizio del Cittadino” abbiamo segnalato, raccogliendo le istanze della popolazione”, si legge in una nota,” problematiche dei vari quartieri della città, a partire da disservizi o malfunzionamenti, dalle semplici suppellettili danneggiate, ai servizi fino ai sottoservizi con problematiche, rivolgendoci agli uffici ed enti competenti per l’intervento risolutore del problema, anche con buoni risultati”.

“Questa volta, è il turno del signor Carlo che ci scrive per segnalarci in Via Picena, strada di circonvallazione della parte alta della città, un lampione situato dopo una curva che oltre a non funzionare, rischia di rendere pericolosa la viabilità stradale. Come si evince dalla foto, il palo appare completamente avvolto dalle lussureggianti erbacce e non funzionante”.

“Pertanto, il signor Carlo conclude la sua breve nota rivolta al Censorino Teatino, chiedendosi: esiste ancora la manutenzione della pubblica illuminazione del Comune di Chieti”?

Potrebbe piacerti anche