The news is by your side.

Paolucci: dopo treni, voli, caos sui trasporti e rincari autostradali ora ad essersi fermata è la giunta regionale

Pescara. “Dopo i treni più  cari ma non più veloci, dopo il volo per Milano che rischia di saltare, dopo il caos sui trasporti, dopo l’incertezza sulle tariffe autostradali, ora è direttamente la giunta regionale a fermarsi”.

Ad affermarlo è il capogruppo del Pd Silvio Paolucci che commenta le dichiarazioni del vertici della Lega Abruzzo. “Dopo le incertezze sul piano sanitario” prosegue Paolucci “la bocciatura sui trabocchi, la fragile gestione delle crisi industriali, la Lega non lega più e si arena sull’unica attività di questi mesi: la spartizione delle nomine. Per la precisione quelle pesanti per individuare i vertici della sanità regionale.

Avevamo già detto nei mesi scorsi che una coalizione costruita per fare più uno elettoralmente non avrebbe significato una coazione coesa di governo. Tant’è” conclude Paolucci “che siamo passati  da una giunta lenta a una giunta ferma”.

Potrebbe piacerti anche