The news is by your side.

Passolanciano, progetto in sito candidato a Geoparco Unesco. Direttore Parco Majella, pensare a bacini accumulo e antenne

Foto: Passolanciano Majelletta FB

Pescara. “Auspichiamo che ci sia un progetto unico. Dobbiamo ricordare che il Parco nazionale della Majella è candidato a Geoparco dell’Unesco”. Così il direttore del Parco, Luciano Di Martino, nel corso della conferenza stampa di presentazione, nella sede dell’assessorato al Turismo della Regione Abruzzo a Pescara, del progetto “Interventi sulle infrastrutture funzionali alla valorizzazione turistica delle stazioni invernali Passo Lanciano-Mammarosa”, che può contare su risorse derivanti dal Masterplan AbruzzoPatto per il sud.

Nel progetto si dovrà stabilire, tra l’altro, la localizzazione dei bacini di accumulo, ha sottolineato Di Martino, e pensare a “razionalizzare la rete fognaria, razionalizzare le antenne in quota”, alla gestione dei rifugi; tutto nel rispetto dell’ambiente e della fauna dell’area protetta. Il progetto prevede quattro interventi: il collegamento tra l’impianto funiviario di Roccamorice e Mammarosa, la realizzazione dell’impianto di innevamento artificiale a Passolanciano, il sistema di skipass unico e il recupero dell’edificio polivalente a Passolanciano

Potrebbe piacerti anche