The news is by your side.

Paura coronavirus, da Roma in Puglia passando a Pescara con il treno: controlli nelle stazioni ferroviarie

Nessun problema ieri sera durante controlli su viaggiatori

Pescara. Da Roma in Puglia, via Pescara, in treno. Proseguono i controlli nelle stazioni ferroviarie abruzzesi da parte degli agenti della Polfer e degli uomini della Protezione Civile, e alla Stazione di Pescara Centrale ieri sera, dal convoglio proveniente dalla Capitale, sono scesi una cinquantina di passeggeri – tanti rispetto alla norma del periodo – poi saliti su un treno diretto in Puglia.

Nessuna problematica particolare si è registrata per i treni provenienti dal Nord. Nella più grande stazione ferroviaria abruzzese la situazione nelle ultime ore non ha poi registrato grossi problemi, con i controlli a campione sui viaggiatori, obbligati a esibire la dichiarazione sui motivi dello spostamento dopo l’entrata in vigore del Dpcm.

Potrebbe piacerti anche