The news is by your side.

Pescara, Di Iacovo, Sclocco e Frattarelli aderiscono a sciopero per il clima indetto da Friday for Future

Pescara. ”Aderiamo e sosteniamo lo Sciopero per il Clima, ci attiviamo anche in Consiglio Comunale. Questo Venerdì anche a Pescara tante e tanti scenderanno in piazza contro il cambiamento climatico, sulla scia della giovane Greta Thumberg. Il coordinamento di Pescara del Friday For Future, composto da studenti, comitati e associazioni, ha organizzato un corteo che partirà alle 9 dalla Madonnina del Porto per concludersi in Piazza Salotto; sicuramente saremo in piazza anche noi con i gruppi di Città Aperta e Sclocco Sindaco e ci attiveremo in Consiglio Comunale per soddisfare le importanti e condivisibili richieste del Coordinamento. Oggi con gruppi del Partito Democratico abbiamo presentato una serie di proposte per una svolta Green a Pescara: 1000 nuovi alberi entro il 2022, Orto urbano in ogni quartiere, Solo borracce #plasticfree nelle scuole, Bicibus e Pedibus per il trasporto degli alunni, Approvazione della Dichiarazione di Emergenza climatica e ambientale. Ci batteremo in Consiglio Comunale sperando nella più ampia convergenza su questa tematica che deve superare le distinzioni tra Partiti”. Lo scrivono in una nota i consiglieri comunali di Pescara Giovanni Di Iacovo, capogruppo Pescara Città Aperta, Marinella Sclocco, Sclocco Sindaco e Mirko Frattarelli, capogruppo Sclocco Sindaco.

Potrebbe piacerti anche