The news is by your side.

Premio Asimov per editoria scientifica, oggi primo evento con 10mila studenti di 15 regioni

Pescara. Libri di argomento scientifico da leggere e recensire, poi le recensioni stesse da valutare: un percorso che in sei anni ha coinvolto oltre 10mila studenti in tutta Italia. è il ‘Premio Asimov’, alle battute finali dell’edizione 2021.

Oggi, nel corso di una diretta – curata dal gruppo di lavoro del Liceo Scientifico di Pescara ‘Leonardo da Vinci’ – dalle ore 16 su https://www.youtube.com/channel/UCbdy2IFkSsf2Z2Wg3iWRYlA , saranno annunciati i nomi degli studenti autori delle migliori recensioni in Abruzzo e i 5 libri in lizza saranno presentati dai rappresentanti delle scuole. Il 29 maggio prossimo, poi, in collegamento con le 15 regioni partecipanti – Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana e Umbria – si conoscerà il libro vincitore del Premio di cui è fondatore e coordinatore nazionale il fisico Francesco Vissani, dirigente di ricerca presso i Laboratori Nazionali del Gran Sasso Infn e professore straordinario al Gran Sasso Science Institute (Gssi) dell’Aquila.
Queste le fasi del Premio: la commissione scientifica – formata da docenti di istituti superiori e universitari, scrittori, giornalisti, studenti di dottorato e amici della cultura scientifica – seleziona una cinquina di libri. Gli studenti discutono le proposte con gli insegnanti, scelgono uno dei libri, lo votano e producono una recensione, a sua volta valutata dal comitato scientifico. Il libro vincitore viene scelto dai voti degli studenti e gli studenti autori delle migliori recensioni sono premiati e presentano i libri in pubblico. “Grazie alla collaborazione di 650 professori da quasi 200 scuole di tutta Italia e centinaia di ricercatori – spiega Vissani soddisfatto per i numeri dell’edizione 2021 – la partecipazione al Premio Asimov è cresciuta negli anni, arrivando a contare diecimila studenti nell’ultima edizione, ben tre volte di più della precedente”. La sesta edizione del Premio Asimov coinvolge 126 città con 197 scuole e 668 professori (l’anno scorso 286); il comitato scientifico è cresciuto, 192 unità contro 145 del 2020, gli studenti registrati sono 11.773, l’anno scorso 4064.

Potrebbe piacerti anche