The news is by your side.

Prevenzione Coronavirus: nel pescarese arriva lo smart working per le segreterie amministrative di tutte le scuole superiori

Pescara. Chiuse le segreterie amministrative di tutte le scuole superiori afferenti la provincia di Pescara, attivo il servizio di trasferimento di chiamata domiciliare per i dipendenti. È l’opportunità che la Provincia di Pescara mette a disposizione, annuncia il presidente, Antonio Zaffiri, per ridurre ulteriormente la mobilità sul territorio dei lavoratori della scuola, fornendo loro i mezzi per continuare a lavorare da casa attivando le misure dello smart working.

“I nostri sforzi istituzionali sono concentrati nell’elaborare misure e metodologie che ci consentano di lasciare a casa quante più persone possibili”, ha sottolineato Zaffiri. “E’ stata ottima la scelta di sospendere l’attività didattica, ma mettendo a disposizione di docenti e dirigenti tutte le piattaforme possibili per la didattica online. Resta il problema degli amministrativi, dei dipendenti della scuola afferenti le Segreterie che restano punto di riferimento per gli altri dipendenti. Un piccolo esercito che ha continuato, in questi giorni, ad andare in ufficio e svolgere con grande senso del dovere e di responsabilità i propri compiti. I dirigenti scolastici che vorranno aderire potranno chiudere fisicamente gli uffici di segreteria, ma con la deviazione di chiamata il personale resterà operativo e raggiungibile lavorando da casa. In questo modo produrremo anche un concreto risparmio economico sul consumo del riscaldamento. La chiusura delle Segreterie ci permetterà di economizzare sulle forniture”.

Potrebbe piacerti anche