9.9 C
Pescara
giovedì, Dicembre 9, 2021
Array

Prostitute nei cortili, la polemica tiene banco. I cittadini bussano alla porta del Comune

Must read

Pescara. Tiene banco, a Pescara, la polemica sulle condizioni in cui versa via della Bonifica, dove il problema della prostituzione lungo la strada, e perfino nei cortili delle abitazioni, e’ particolarmente sentito. Ieri un gruppo di cittadini ha raggiunto il Comune ed e’ stato ricevuto dagli amministratori, annuncia l’assessore Adelchi Sulpizio in una nota. “Sulla strada – spiega l’assessore – esiste un problema di decoro e ordine pubblico che l’amministrazione sta cercando di affrontare al fine di avere un risultato piu’ incisivo”, anche alla luce del fatto che “la situazione e’ certamente peggiorata” e proprio per questo la questione e’ stata affrontata con la polizia municipale e il sindaco sottoporra’ l’argomento al prossimo tavolo prefettizio del Comitatoimages per l’Ordine e la sicurezza pubblica. “La necessita’ di un intervento e’ gia’ al vaglio delle forze dell’ordine – assicura Sulpizio. Nell’immediato provvederemo a potenziare la pubblica illuminazione perche’ il fenomeno possa essere scoraggiato e, compatibilmente con le esigenze finanziarie del Comune, appena potremo programmare un’attivita’ di prevenzione, provvederemo a mettere in bilancio risorse per l’acquisto di telecamere che facciano da ulteriore deterrente”. Nei giorni scorsi una prima segnalazione al sindaco era arrivata dal capogruppo Ncd Guerino Testa, in una lettera finalizzata a sollecitare interventi.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article