The news is by your side.

Reati contro il patrimonio, giovane condannato a 2 anni e 4 mesi di carcere

Pescara. Nella giornata di ieri il personale della squadra mobile di Pescara ha eseguito ha eseguito la revoca del decreto di sospensione dell’ordine di esecuzione per la carcerazione e dell’ordine medesimo, emesso dalla Procura della Repubblica di Chieti – Ufficio esecuzioni penali, nei confronti di H. M., classe 1989, domiciliato in Pescara.

Il giovane deve espiare la pena di 2 anni e 4 mesi di reclusione in quanto riconosciuto colpevole e condannato per reati contro il patrimonio. Dopo le formalità di rito, l’arrestato è stato condotto nel carcere di Roma. 

Potrebbe piacerti anche