The news is by your side.

Riaprono i battenti gli stabili Brioni, sindacati: vigileremo sull’attuazione del protocollo contro il Covid-19

Pescara. Gli stabilimenti vestini di Brioni si apprestano a riaprire i battenti giovedi 19 marzo, riattivando le attività produttive di Roman Style nei tre siti di Penne, Montebello di Bertona e Civitella Casanova. Lo hanno comunicato le organizzazioni sindacali unitamente alle rappresentanze sindacali unitarie e ai rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza.

Gli stessi sindacati hanno poi aggiunto che “vigileremo sull’attuazione del protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro sottoscritto il 14 marzo 2020 tra Governo e parti sociali. Infine i sindacati, in considerazione della situazione particolare del capoluogo Vestino, dove nonostante possa contare solo sull’1% della popolazione totale abruzzese, c’è invece il 16% dei contagiati in Abruzzo, chiedono una applicazione rigorosa del suddetto protocollo, spiegando che visto che non sempre potrà essere garantita la distanza di un metro, dovrà essere garantito, l’utilizzo di mascherine a norma per tutti i lavoratori”.

Potrebbe piacerti anche