The news is by your side.

Rifiuta l’alcool test, si denuda e spinge con forza i poliziotti: arrestato 22enne romeno

Pescara. Ieri pomeriggio la squadra volante della questura di Pescara ha denunciato un 22enne rumeno, residente a Pescara, accusato di resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto dell’accertamento sulla guida in stato di ebbrezza alcolica.

L’uomo, controllato alla guida della sua auto, si è rifiutato sottoporsi all’accertamento finalizzato a verificare l’eventuale guida in stato di ebbrezza alcolica. Inoltre, ha posto in essere una lieve resistenza: per impedire l’accompagnamento in caserma, dopo essersi denudato e urlando, ha cominciato a scalciare nel tentativo di divincolarsi, spingendo con forza e violenza e riuscendo a trascinare a terra due operatori.

Solo con l’ausilio di un’altra volante l’uomo è stato immobilizzato e trasportato in Questura. L’uomo è stato arrestato ed è ora nella propria abitazione in attesa dell’udienza di convalida fissata per questa mattina.

 

Potrebbe piacerti anche