The news is by your side.

Rifiuti interrati sotto villette in costruzione, sequestrata discarica abusiva nel pescarese

Blitz dei militari del nucleo investigativo, rinvenuti 5mila metri cubi di rifiuti da demolizione e costruzione

Pescara. I militari del Nucleo Investigativo di polizia Ambientale, Agroalimentare e Forestale – Nipaaf del Gruppo carabinieri forestale di Pescara, in collaborazione con il quinto nucleo elicotteri carabinieri – Nec di Pescara, su disposizione del Gip del tribunale di Pescara, hanno posto sotto sequestro una discarica estesa per circa 1.000 metri quadri, contenente circa 5mila metri cubi di rifiuti da demolizione e/o costruzione.

Dalle attività investigative, svolte mediante appostamenti e sopralluoghi a seguito della segnalazione degli elicotteristi del 5 Nec di Pescara, è emerso che la discarica è stata realizzata a margine di un complesso abitativo e, in parte, i rifiuti risultavano interrati sotto il piazzale adiacente le villette a schiera ancora in costruzione nel Comune di Rosciano. Pertanto, l’amministratore della ditta, risultata anche proprietaria del terreno dove è in costruzione il complesso edilizio, è stato denunciato all’autorità giudiziaria per il reato di realizzazione e gestione di discarica abusiva.

Potrebbe piacerti anche