The news is by your side.

Rigopiano, Muriana interrogato in ospedale: si indaga per istigazione al suicidio

Dopo il tragico gesto di stamane, l'ex capo della squadra mobile pescarese è stato sentito come persona informata dei fatti

Pescara. La Procura di Chieti ha aperto un fascicolo per istigazione al suicidio dopo il tentato suicidio dell’ex capo della squadra mobile di Pescara Pierfrancesco Muriana.

Nonostante la leggera intossicazione, l’ex dirigente della Mobile, ricoverato attualmente nel reparto di Psichiatria del SS. Annunziata di Chieti, è stato interrogato dal sostituto procuratore Marika Ponziani e dal comandante dei carabinieri della Compagnia di Chieti, il maggiore Massimo Capobianco. In base a quanto riporta l’Ansa, Muriana è stato ascoltato come persona informata dei fatti.

Potrebbe piacerti anche