The news is by your side.

Risvolti nell’omicidio di Brittoli: 74enne non è morto a causa di coltellate

Brittoli. I carabinieri della compagnia di Penne procedono nelle indagini per omicidio. Come appurato dagli inquirenti, poco dopo la lite scoppiata fra Cocco e la moglie, avvisato dai vicini che riferivano di una lite fra i genitori, sul posto è arrivato uno dei figli della coppia, un uomo di 47 anni.

Ne è nata una violenta colluttazione, sempre come ricostruito dai carabinieri, terminata con la morte del 74enne, ma non a causa di coltellate come emerso inizialmente. I militari stanno vagliando la posizione del figlio della coppia. Al momento però non sono state adottate misure restrittive nei confronti dell’uomo che è stato ascoltato dagli investigatori.

Il corpo di Cocco è stato trasferito all’obitorio dell’ospedale di Pescara a disposizione dell’autorità giudiziaria. Le indagini sono coordinate dal Pm Andrea Papalia.

Nelle prossime ore verrà conferito l’incarico per l’autopsia che servirà a chiarire meglio le cause della morte del 74enne. Sul luogo della tragedia è intervenuto anche il medico legale Ildo Polidoro.

Potrebbe piacerti anche