The news is by your side.

Saga, Paolucci (PD): “Non rispettate le competenze”

Pescara. “Il turismo e le vie di comunicazione d’Abruzzo non hanno bisogno di specifiche competenze di settore per crescere e rendere la nostra regione più accessibile e collegata, secondo questo governo regionale, altrimenti non si spiega il perché le nomine fin qui operate dai tre partiti al governo della Regione non rispecchino la priorità delle competenze, ma solo quello della spartizione delle poltrone disponibili e la Saga non fa eccezione ”, critico il capogruppo Pd Silvio Paolucci sulla designazione del nuovo presidente Saga.

“Alla luce di tutte scelte fatte finora, purtroppo non possiamo non sottolineare che anche per la Saga la linea si conferma questa – commenta Paolucci – Un modo di agire che ci riporta indietro di trent’anni e non fa bene alla nostra regione, che proprio ora ha invece bisogno di managerialità in grado di rispondere alle mutate esigenze dei territori e di strategie capaci sostenere la progettualità richiesta dall’Europa per ottenere l’ingente mole dei finanziamenti destinati a settori da rilanciare, non ultimo il turismo e le infrastrutture. Purtroppo le scelte fin qui operate si arenano al livello della ripartizione fra alleati e non fanno il salto di qualità sulle competenze che consentono anche la programmazione necessaria a creare sviluppo. Vale la pena ricordare che il centrosinistra aveva stanziato 18 milioni di euro con i fondi Masterplan. L’auspicio è che si prosegua sul percorso tracciato, pensando un po’ di più alle reali esigenze della comunità e un po’ meno ai posti da occupare”.

Potrebbe piacerti anche