The news is by your side.

Salta la Biciclettata Adriatica: rinviato l’evento che promuove la mobilità ciclistica

Pescara. “Il tradizionale appuntamento del 2 giugno con la Biciclettata Adriatica, giunta quest’anno alla decima edizione, viene annullato e rimandato a settembre”.

E’ quanto annuncia Raffaele Di Marcello, che da dieci anni, in collaborazione con numerose associazioni nazionali e locali (tra le quali WWF, FIAB, PescaraPattini, Croce Rossa Italiana, Avis, ecc.), comuni, province e Regione Abruzzo organizza questa manifestazione in bicicletta inizialmente nata per chiedere il completamento della Ciclovia Adriatica e poi trasformatasi in un appuntamento fisso per la promozione della mobilità ciclistica e del turismo in bicicletta.

“L’emergenza da Covid-19, seppure mitigata dalle aperture della fase 2” dichiara Di Marcello “ci obbliga alla prudenza e, seppure l’andare in bici favorisca naturalmente il distanziamento sociale, gli assembramenti che si creerebbero nei punti di arrivo sconsigliano di partire il 2 giugno.”

“Se le condizioni lo permetteranno” continua l’organizzatore “la decima edizione della Biciclettata, insieme all’edizione gemella della Pattinata Adriatica, si terrà a settembre. Nel frattempo invitiamo tutti a pedalare, e pattinare, virtualmente con noi, pubblicando sui social (in particolare sulla pagina Facebook della Biciclettata Adriatica) le vostre foto in sella ad una bici o con i pattini ai piedi, con l’hastag #biciadriatica2020”.

Appuntamento, quindi, solo rimandato, con la speranza che l’uso della bicicletta, in questi mesi, si diffonda sempre di più, non solo come mezzo di svago, ma come strumento di trasporto sostenibile e rispettoso dell’ambiente.

Potrebbe piacerti anche