The news is by your side.

Scandalo alla stazione di Pescara, degrado ovunque. Marco Forconi: non aiutare i senzatetto responsabili di tanta inciviltà

Pescara. “Stazione centrale di Pescara. Prontamente informata la polizia municipale, che darà sicuramente seguito alla mia segnalazione entro la mattinata di domani.
Un appello alla associazioni e onlus che si occupano di contrasto alla povertà: questi non sono senzatetto che meritano solidarietà, e sapete bene di chi e cosa sto parlando”.

 

 

 

 

 

 

 

 

Così recita il post di indignazione scritto su Facebook da Marco Forconi, che riporta, con la testimonianza di foto più che eloquenti, il degrado causato da vagabondi che deturpano la città. Il consigliere di Fratelli d’Italia del Comune di Montesilvano, proprietario di una libreria situata proprio all’interno della stazione, è sempre il primo a denunciare gesti scorretti, incivili e illegali. Addirittura, in una foto, si vedono accatastate sui rami di un albero diverse sedie, oltre a coperte, materassi e svariati rifiuti.

 

Potrebbe piacerti anche