The news is by your side.

Scoperta casa di riposo abusiva, sul posto le forze dell’ordine: ospiti trasferiti in strutture idonee

Si tratta di abitazione privata, la proprietaria della casa è un'anziana con problemi di salute

Pescara. Scoperta nella giornata di ieri Pescara, in zona Colli, una casa di riposo del tutto abusiva, allestita in un’abitazione privata. All’interno c’erano otto persone che sembrerebbero non autosufficienti e per cui sono state trasferite in strutture idonee. Sul posto, dopo una segnalazione, sono intervenuti dapprima polizia e la municipale e poi i carabinieri del Nas di Pescara. Presente anche il 118 che, con diverse ambulanze, si è occupato del trasferimento degli ospiti. Le forze dell’ordine hanno richiesto all’autorità sanitaria, cioè il sindaco, un provvedimento di chiusura, già disposta dal primo cittadino.

I militari del Nas, nel pomeriggio, hanno eseguito accertamenti sia sugli aspetti burocratici ed autorizzativi sia dal punto di vista igienico sanitario. Da una prima ispezione sembra che la struttura sia del tutto abusiva e che si tratti di una normale abitazione privata, seppur di grandi dimensioni. La proprietaria della casa è un’anziana con problemi di salute. C’è quindi da capire chi abbia avviato l’attività illecita, a che condizioni e da quanto tempo. Gli accertamenti in corso sono finalizzati ad appurare tutto questo.

Potrebbe piacerti anche