The news is by your side.

Si aggira con fare sospetto: i poliziotti scoprono che è un 20enne nigeriano ricercato

Pescara. Nella mattinata di oggi, 6 agosto, personale della Squadra volante, impegnato nell’ordinario servizio di controllo del territorio per la prevenzione e repressione dei reati, è intervenuto presso via Tiburtina. I poliziotti hanno notato un giovane di nazionalità nigeriana aggirarsi con atteggiamento sospetto. Alla vista degli agenti, il ragazzo ha tentato di eludere il controllo di polizia, ma è stato  prontamente bloccato ed identificato per I.S., 20enne nigeriano domiciliato a Bologna. Immediati accertamenti di polizia giudiziaria hanno permesso di verificare che il predetto risultava ricercato, essendo stata emessa a suo carico misura cautelare della custodia in carcere dal Gip di Bologna, per il reato di detenzione e traffico di sostanze stupefacenti, in concorso con altri 9 connazionali. I poliziotti, pertanto, lo hanno tratto in arresto e lo hanno condotto presso il carcere pescarese, a disposizione dell’Autorità giudiziaria. 

 

Potrebbe piacerti anche