The news is by your side.

Simulazioni di Protezione civile al pronto soccorso di Pescara, Blasioli: con nuova viabilità e nuovo reparto emergenza, eventi simili saranno maggiormente trattabili

Pescara. “Una profonda attenzione mi lega all’ospedale civile di Pescara e soprattutto al lavoro del suo Pronto Soccorso, dove stamattina si sono svolte le simulazioni di protezione civile di arrivo di una grossa mole di feriti. Obiettivo dell’evento era vedere come avrebbe reagito il Pronto Soccorso del nosocomio cittadino ad un’emergenza improvvisa e di grandi proporzioni. Sul fronte ho visto la competenza con cui medici, paramedici e volontari si muovevano, a partire dal primario Albani, e ho pensato alle potenzialità che può ancora sviluppare il nostro ospedale.

Con gli attesi lavori per la realizzazione del nuovo Pronto Soccorso e con il recente incremento di personale e il miglioramento della viabilità relativa di via Fonte Romana, messi in cantiere dal manager Armando Mancini, che ho avuto modo di seguire da vicino da vicesindaco, in quanto condivisi con l’amministrazione comunale, la simulazione di oggi potrebbe essere gestita ancora meglio: sia per i nuovi e migliori spazi che avrà la struttura, con la camera calda, stanze per l’attesa e una sezione tutta dedicata ai piccoli pazienti; sia pure per la viabilità più fluida che con la nuova rotonda in via di realizzazione, consentirà un migliore e più diretto ingresso al nuovo pronto soccorso per ambulanze e gli altri mezzi interessati dall’emergenza. Siamo certi che il buon lavoro impostato farà migliorare tempi e prestazioni di una struttura a cui la competenza non manca”.

Potrebbe piacerti anche