The news is by your side.

Spoltore, in arrivo 2 mln per dissesto idrogeologico ed efficientamento energetico

Spoltore. La città di Spoltore, in provincia di Pescara, ottiene 2 milioni mezzo di euro per interventi di messa in sicurezza ed efficientamento energetico.

“Sono state accolte entrambe le nostre richieste” spiega il sindaco Luciano Di Lorito “questo dimostra la bontà delle scelte programmatiche effettuate di concerto con i nostri uffici”. Entrambi i finanziamenti richiesti riguardano il dissesto idrogeologico: con questo verrà risolto definitivamente il fronte del Centro Storico.

“La fragilità del nostro territorio è un problema che viene da lontano. In diverse occasioni abbiamo sperimentato cosa significa: per questo è una delle priorità dell’amministrazione”. Poiché l’importo delle richieste è risultato superiore all’entità dello stanziamento nazionale, sono state assegnate delle priorità per l’attribuzione del contributo considerando la situazione di bilancio degli enti che hanno presentato domanda.

“È un motivo di soddisfazione in più”, ricorda il primo cittadino, “che tutte le nostre domande siano già state accolta, senza dover aspettare la disponibilità di ulteriori fondi a livello centrale”. Spoltore ha ottenuto due finanziamenti: i lavori andranno affidati entro dieci mesi (per il finanziamento da 500 mila euro) ed entro quindici mesi (per il finanziamento da 2 milioni).

Potrebbe piacerti anche