20.5 C
Pescara
mercoledì, Giugno 29, 2022

Stabilizzazione di oltre mille operatori giudiziari: benefici anche in Abruzzo, soddisfazione del PD

Must read

Pescara. “Diventa legge la stabilizzazione di oltre 1000 operatori giudiziari che da oltre 10 anni prestano servizio presso il Ministero di Giustizia con contratti a tempo determinato: un’iniezione di personale di cui beneficeranno, per la loro quota, anche i tribunali abruzzesi”: ne danno notizia Michele Fina ed Elisabetta Merlino, rispettivamente segretario e responsabile Giustizia del Partito Democratico regionale.
Fina e Merlino spiegano che “il provvedimento, che prevede l’assunzione a tempo indeterminato dei lavoratori e delle lavoratrici che in questi hanno acquisito una determinata professionalità, si inserisce nella direttrice politica della riduzione del precariato come obiettivo per garantire un lavoro e una vita stabile e dignitosa. Il Partito Democratico, grazie in particolare all’impegno della senatrice Anna Rossomando, ha dato un contributo determinante per il raggiungimento dell’obiettivo. Siamo soddisfatti del lavoro svolto con la responsabilità e consapevolezza che la stabilizzazione dei precari dell’amministrazione della Giustizia consentirà anche di condurre al traguardo i progetti speciali previsti dal PNRR”.
Leggi anche:

Precari della Giustizia, dopo lotte e vertenze arriva la proroga: esulta la Cgil

 

- Advertisement -spot_img

Latest article