The news is by your side.

Studenti pescaresi in “sciopero digitale”: vogliamo un confronto con Regione Abruzzo

Pescara. Gli studenti delle scuole superiori di Pescara, per voce dei loro rappresentanti, la “Libera Associazione Studentesca”, i Cobas scuola, “Priorità alla scuola” e “Patto per l’Abruzzo resiliente” hanno indetto uno sciopero digitale e richiesto un tavolo di confronto alla Regione Abruzzo.

“Sostengo in pieno l’iniziativa degli studenti e delle associazioni” afferma il consigliere regionale Antonio Blasioli. “È necessario riaprire le scuole ma va fatto in sicurezza: con un sistema di trasporti sicuro ed efficiente, la strutturazione di presidi sanitari nelle scuole e confrontandosi con il mondo della scuola. Gli studenti chiedono di essere ascoltati e che venga predisposto un tavolo permanente con loro ed i sindacati, la Regione Abruzzo deve rispondere positivamente a questa richiesta” conclude.

Potrebbe piacerti anche