The news is by your side.

Super Capodanno a Pescara tra spettacoli di comici, cover band e cantanti: ecco tutte le informazioni anche sui divieti di transito

Pescara. Una passerella di stelle per i festeggiamenti open di fine anno nel cuore di Pescara, che avranno come teatro la parte centrale del capoluogo già resa bellissima dalle Luci d’Artista che campeggiano in piazza Salotto e lungo corso Umberto, piazza Muzii, piazza Sacro Cuore e in altre strade.

Dalle 21 di martedì 31 dicembre 2019 , presso le aree di risulta – nell’area a nord tra la nuova stazione e il G-hotel – si terrà lo spettacolo gratuito della notte di San Silvestro con il cantante Vemo, Marco Papa, l’attore Milo Vallone e il concerto dei Billy Bros; da mezzanotte in poi saliranno sul palco il pianista Matthew Lee e la Big Bandtrade. Il giorno successivo, dalle 15.30, non saranno più di scena i Kom, band che ripropone la musica di Vasco Rossi (voce Mirco Salerni, alle chitarre Agostino Balice e Alfonso Salvati, Rossella Trave ai cori, Nico Sboro alla batteria, Daniele Vitali alle tastiere e Mario Colasante al basso), in quanto il loro spettacolo era stato anticipato alle 14; si proseguirà con uno dei momenti più attesi, che vedrà salire sul palco alcuni dei protagonisti di maggiore successo della Tv: dalle 17, infatti, via allo show con i comici di Made in Sud, presentato da Lidia Di Blasio e Claudia Filipponi (modella della griffe Alviero Martini). Si esibiranno Enzo&Sal, Radio Rocket, Sex and The Sud, Peppe Laurato e Rosaria Miele; infine toccherà agli Stadio, che proporranno un’esibizione a ingresso gratuito con orario di inizio previsto alle 19,30. La formazione bolognese, guidata come sempre dal cantante Gaetano Curreri, eseguirà tutti i suoi principali successi.

INDICAZIONI PER MOBILITA’ E LA SOSTA
In conseguenza delle su elencate manifestazioni, saranno persi circa 300 posti auto all’interno delle stesse aree di risulta, proprio per ospitare il palco, e saranno inoltre chiuse e interdette le strade che interessano quel quadrante della città.
Per consentire il regolare svolgimento degli eventi è stata predisposta un’ordinanza del Comune per la chiusura di alcune strade e per alcuni divieti.
Questo, nel dettaglio, quanto previsto dal provvedimento comunale, dalle 6 del 31 dicembre fino alle 6 del 2 gennaio e comunque fino a cessate esigenze:
1) divieto di transito, di sosta e di fermata con rimozione forzata (a eccezione dei mezzi di supporto della manifestazione) sulla parte di area di risulta compresa tra il terminal bus e l’area di pertinenza del “G Hotel”;
2) divieto di transito, di sosta e di fermata con rimozione forzata sul tratto di via Bassani-Paone compreso tra via Michelangelo e il sottopasso lato sud della stazione ferroviaria, in entrambe le direzioni, compresa l’area di parcheggio prospiciente il lato mare;
3) divieto di transito nel sottopasso ferroviario lato nord della stazione ferroviaria;
4) divieto di sosta e di fermata con rimozione forzata nel sottopasso ferroviario lato sud della stazione ferroviaria;
5) divieto di transito, di sosta e di fermata con rimozione forzata nel tratto di corso Vittorio Emanuele II compreso tra la rotatoria in via Michelangelo e l’incrocio con via Genova;
6) divieto di uscita in piazza della Repubblica per i mezzi che utilizzeranno la restante parte dell’area di risulta;
7) transito e sosta consentiti nel tratto della strada parco compreso tra via Muzii e via Cavour.

Potrebbe piacerti anche