The news is by your side.

Teme che il suo gatto sia stato investito, va a cercarlo a piedi sulla tangenziale Pescara-Chieti

Pescara. Da ieri non ha più notizie del suo gatto, gli segnalano la presenza di due mici morti sul raccordo autostradale Pescara – Chieti e lui percorre a piedi la tangenziale per verificare, mettendo in pericolo sé stesso e gli automobilisti in transito.

L’episodio è avvenuto stamani a Pescara, fortunatamente senza conseguenze. Protagonista un uomo del posto, che poi è stato fatto uscire dall’asse attrezzato in sicurezza dalla polizia. E’ accaduto all’altezza del cementificio. Alle forze dell’ordine sono arrivate numerose segnalazioni circa la presenza di un pedone sul raccordo e sul posto sono intervenuti gli agenti della squadra volante della questura. I poliziotti lo hanno identificato e hanno ricostruito l’accaduto, accertando la presenza, sul manto stradale, di due gattini morti. L’uomo, che abita non distante dall’asse, era già riuscito a verificare autonomamente che non si trattava del suo gatto. A quel punto gli agenti si sono limitati a farlo uscire in sicurezza dall’asse.

Potrebbe piacerti anche