The news is by your side.

Torna “Chiese aperte”, domenica 9 maggio l’appuntamento a Santa Maria del Lago a Moscufo

Moscufo. Nonostante la pandemia, Archeoclub d’Italia- sede di Pescara, non ha rinunciato a partecipare, come ogni anno, alla manifestazione nazionale che Archeoclub d’Italia da decenni programma annualmente  nel mese di maggio, consistente nell’apertura, con visite guidate, di monumenti altrimenti chiusi e non visitabili.

Anche quest’anno il monumento prescelto è Santa Maria del Lago di Moscufo. Chiese Aperte è un evento a scala Nazionale, arrivato oramai alla 27° Edizione

L’associazione di volontariato “Archeoclub di Pescara” opera sul territorio da quasi 50 anni ed anche quest’ anno ha aderito alla manifestazione nazionale con l’apertura della chiesa di S. Maria del Lago a Moscufo (PE).

Programma Domenica 9 Maggio 2021

L’evento si svolgerà presso la chiesa di S. Maria del Lago a Moscufo il 9 Maggio 2021.

Le Visite si svolgeranno dalla mattina 10.00-13.00 pomeriggio 15.30-19.30

La visita guidata sarà a cura di una socia l’Archeologa Dott.ssa Martina Pantaleo.

GIORNATA NAZIONALE “CHIESE APERTE” XXVII EDIZIONE

Per informazioni: Archeoclub Pescara: Martina Pantaleo 3498057191
Proloco Moscufo: Domenico Orlando 3398778265

Visitabile dalle dalla mattina 10.00-13.00 pomeriggio 15.30-19.30

ARCHEOCLUB D’ITALIA apre con i suoi volontari, le porte di chiese,  oratori, abbazie, cripte e pievi generalmente
chiusi o in stato di abbandono e quindi  sottratti alla fruizione dei cittadini.
ARCHEOCLUB DI PESCARA  effettuerà visite guidate presso Moscufo CHIESA DI S. MARIA DEL LAGO, in collaborazione con  il COMUNE DI MOSCUFO, la PARROCCHIA DI S.CRISTOFORO e la PROLOCO DI MOSCUFO.

Per gli architetti iscrizione su i-materia verrà attribuito 1 credito formativo

 

Archeoclub Pescara: Martina Pantaleo 3498057191

Proloco Moscufo: Domenico Orlando 3398778265
Archeoclub di Pescara: Piazza Garibaldi, 41/1

Tel 085.53306- email: archeopescara@gmail.com

Vicesindaco Emanuele Faieta 3339439085

Ingresso gratuito.

La Chiesa di S. Maria del Lago sorge fuori dal borgo di Moscufo a ridosso del cimitero. Il toponimo richiama un bosco sacro (lucus) che fa derivare la sua origine a un luogo di culto pagano pre romano. La Chiesa è di fondazione altomedievale ma ebbe il suo massimo splendore nel XI secolo quando venne corredata di uno splendido apparato scultoreo riscontrabile nel portale, nelle monofore absidali, nelle cornici marcapiano e all’interno nei capitelli delle colonne. All’interno spicca il maestoso ambone decorato in stucco colorato che fu realizzato dal Maestro Nicodemo da Guardiagrele nel 1159, come ricorda la data impressa sul manufatto lungo la balaustra della scalinata di accesso. Vi sono rappresentate scene bibliche e simboliche della magnanimità di Dio.

Disposizioni Covid: obbligatorio utilizzo della mascherina; la visita guidata sarà gestita in totale rispetto della normativa vigente Covid.

 

Potrebbe piacerti anche