The news is by your side.

Trasferiti i pazienti nel nuovo Covid Hospital di Pescara. Parruti: già avviate le terapie

Pescara. “Una grande partecipazione, medici ed infermieri entusiasti che hanno fatto di tutto per rendere agevole l’ingresso dei malati Covid nel nuovo reparto. Anche da parte dei malati ho visto entusiasmo, tanta partecipazione alla nostra impresa.”

Con queste parole il Giustino Parruti, Direttore dell’Unità Operativa Complessa di Malattie Infettive dell’Ospedale di Pescara, saluta l’ingresso dei pazienti nel reparto appena inaugurato del Covid Hospital di Pescara, il cui trasferimento è avvenuto ieri nella prima serata.

“Devo dire che sono veramente entusiasta di quello che è successo questa sera e che va molto oltre quello che mi sarei aspettato. Alle 22.15 il reparto era già ordinato. Due medici nottanti e un rianimatore hanno preso in carico la situazione. Le cartelle erano in ordine, la terapia già avviata per i pazienti e nessun inconveniente. Ringrazio coloro che hanno partecipato a questo trasferimento, perché sono stati al di sopra di ogni mia aspettativa e ringrazio tanto anche il presidente Marsilio che ha reso possibile questa grande esperienza, un’importante novità per la sanità pescarese e regionale. Finalmente i tutti malati che hanno bisogno della nostra assistenza hanno spazio adeguato.”

Il 4° piano del Covid Hospital, inaugurato lo scorso sabato 16 maggio, ha dunque già accolto 34 pazienti in degenza ordinaria, e 2 degenti in terapia intensiva.

Potrebbe piacerti anche