The news is by your side.

Troppi accessi all’ospedale di Pescara a causa dell’influenza: emergenza sovraffollamento reparti di Geriatria e Medicina

Pescara. Ospedale di Pescara in emergenza a causa dei troppi accessi. In sovraffollamento i reparti di Geriatria e Medicina.

In pronto soccorso, nella notte, sono stati di fatto bloccati gli accessi e le ambulanze sono state dirottate in altri presidi sanitari: tra quelli da visitare e quelli già visitati c’erano 110 pazienti, numero che se si considera l’intera giornata sale a 400, ben oltre la media degli accessi giornalieri. Il problema principale sono le sindromi influenzali, che si vanno ad aggiungere alle patologie tipiche trattate in Pronto soccorso. Oggi i numeri sono ancora al di sopra della media, ma sono comunque inferiori a quelli registrati ieri.

Resta la situazione di sovraffollamento in Geriatria e Medicina, anche perché, fanno sapere alla direzione della Asl di Pescara, “diventa difficile dimettere i pazienti con la febbre”. L’azienda sanitaria invita gli utenti a “trattare l’influenza tempestivamente a domicilio, usando la rete dei medici di famiglia e delle guardie mediche”, così da non arrivare ai sintomi acuti per cui poi si rende necessario l’intervento del 118 e l’accesso in Pronto soccorso.

Potrebbe piacerti anche