The news is by your side.

Trovati 53 chili di marijuana in garage, arrestata una donna: denunciato il compagno

Montesilvano. Operazione antidroga dei militari della compagnia dei carabinieri di Montesilvano che, dopo quella di giugno che aveva portato a 14 misure restrittive nei confronti di persone, ha individuato un altro ingente quantitativo di sostanza stupefacente: sequestrati circa 53 kg di marijuana.

I carabinieri, avendo motivo di ritenere che all’interno di un box fosse nascosta della droga, hanno predisposto dedicati servizi di osservazione. Ne è conseguito un accurato controllo dei condomini per individuare chi di essi ne avesse la disponibilità. Individuata la locataria, questa ha cercato di nascondere le proprie responsabilità, ma nulla ha potuto quando nella sua abitazione sono state trovate le chiavi della saracinesca del garage. All’interno, sono stati trovati tre borsoni contenenti complessivi 53,4 kg di sostanza stupefacente del tipo “marijuana” suddivisa in 24 involucri termosaldati, nonché materiale vario per il confezionamento.

Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro in attesa delle analisi di laboratorio, mentre la 48enne, domiciliata a Montesilvano, è stata arrestata per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e rinchiusa nel carcere femminile di Teramo su disposizione del Pm di turno Fabiana Rapino. Il compagno della donna, 55enne, assente al momento dell’operazione, è stato denunciato per il medesimo reato. Nell’udienza di convalida l’arresto è stato convalidato con applicazione della misura cautelare della custodia in carcere.

Potrebbe piacerti anche