The news is by your side.

Ucciso con 38 coltellate in garage, difesa chiede rito abbreviato. Domani prima udienza preliminare

Pescara. Chiederà il rito abbreviato la difesa Roberto Mucciante, 52 anni, omicida reo confesso del vicino di casa Salvatore Russo, ucciso con 38 coltellate il 25 aprile 2018 a Pescara, nel garage di un condominio di via Pian delle Mele. Domani mattina, davanti al gup del tribunale di Pescara, Elio Bongrazio, si terrà la prima udienza preliminare. Mucciante, assistito dai legali Gianluigi Amoroso e Clara Di Sipio, nella perizia illustrata in fase di incidente probatorio è stato dichiarato dal perito “affetto da una patologia psichiatrica che ne ha compromesso grandemente la capacità di autodeterminarsi”.

Il pm Luca Sciarretta, che ha firmato la richiesta di rinvio a giudizio, contesta a Mucciante le aggravanti della crudeltà e dei futili motivi.

Potrebbe piacerti anche